di

Rapinano un panificio ma rubano la bilancia invece della cassa

Nei film, di rapine geniali se ne vedono a bizzeffe.
Ma ogni tanto, la realtà supera la finzione.

  • Dai, andiamo a fare una rapina in quel panificio
  • Sì, sì, dai! Ok, cosa ci serve: pistola?
  • C’è.
  • Passamontagna?
  • Ci sono.
  • Perfetto. Mi raccomando: duri eh!
  • Dai!

E niente, immaginatevi un ventisettenne e un diciottenne, volto coperto e atteggiamento minacciosissimo, entrare in un panificio di una cittadina siciliana, intimare a una donna di farsi da parte, prendere la cassa e scappare a bordo di uno scooter.

Niente di geniale, direte. Infatti.

Qualche minuto dopo, i due sono stati intercettati e disarmati dalle forze dell’ordine, che hanno recuperato la refurtiva e… voilà: LA BILANCIA, signori.

Esatto. I due ladruncoli hanno rubato una fantastica bilancia elettronica, pensando fosse la cassa.


E niente, un chilo di punti Einstein è il nostro regalo per questi due GENI VERI.